Torna la Call “L’Arte delle Scienze Marine"

10 Giugno 2020

CONTESTO

Dedicata agli studenti veneziani, La Call per Creativi promossa da Science Gallery Venice e Distretto Veneziano Ricerca e Innovazionein cooperazione con DAIS - DIPARTIMENTO SCIENZE AMBIENTALI, INFORMATICA E STATISTICA, Istituto di Scienze Marine del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto di Scienze Polari del Consiglio Nazionale delle Ricerche e Accademia di Belle Arti di Venezia è alla sua seconda edizione e si propone di valorizzare i temi del World Oceans Day, iniziativa riconosciuta dalle Nazioni Unite fin dal 2008 che si pone come obiettivo di informare e coinvolgere i cittadini nella conoscenza e tutela degli ambienti marini e costieri.

Banner WOD 2


La volontà è quella di proseguire l’esperienza intrapresa nel 2019, ossia una Call tesa a selezionare aspiranti artisti che, in stretta collaborazione con un ricercatore/team di ricerca, producano opere di varia natura ispirandosi agli articoli scientifici dei ricercatori coinvolti per organizzare una mostra perseguendo i principi della divulgazione scientifica, dell’interdisciplinarietà e del dialogo intergenerazionale tra studenti e ricercatori. Si intende perciò selezionare tra i 10 e i 15 partecipanti che, in seguito all’affiancamento con un ricercatore/team di ricerca del CNR Ismar e Isp e del DAIS - Dipartimento di Scienze Ambientali e Statistica dell’Università Ca’ Foscari Venezia e ad un periodo di formazione specifica, producano altrettante opere ispirate dalle tematiche di ricerca proposte. Obiettivo finale del progetto sarà quello di allestire una mostra, alla sua seconda edizione, che prosegue il ciclo “L’arte delle Scienze Marine”.

COSA SUCCEDE

Gli studenti selezionati accederanno ad un programma interdisciplinare tra arte e scienza.

Le opere, frutto della collaborazione tra studenti e ricercatori, possono essere di diverso genere: dipinti, sculture, video, audio, infografiche, installazioni, fotografie, graphic novels o racconti.

L’unica limitazione è l’ingombro spaziale: nessuna opera può occupare più di 1m3 di spazio.

TEMA

Le tematiche proposte dai ricercatori CNR e DAIS sono tratte da articoli pubblicati su riviste scientifiche attraverso un processo di peer review o da progetti di ricerca attualmente in corso e rappresentano lo stato dell’arte della ricerca in ambito di scienze marine. Alcuni esempi di tematiche che verranno proposte sono:

La sfida artistica per chi parteciperà al progetto sarà quella di comprendere il lavoro dello scienziato, rappresentarlo in modo da chiarire un processo, o promuovere una riflessione o ancora provocare una discussione.

OBIETTIVI

Gli obiettivi dell’iniziativa sono i seguenti:

PER CHI?

Allievi dell’Accademia delle Belle Arti di Venezia Allievi del Conservatorio Benedetto Marcello Studenti delle Università Ca’ Foscari di Venezia, IUAV, VIU e IUSVE

INVIARE LA PROPRIA CANDIDATURA

Per partecipare è necessario inviare la propria candidatura entro l’8 settembre 2020 collegandosi compilando il form di CANDIDATURA.

Nella procedura di partecipazione vengono richieste:

Puoi inviarci il tuo concept artistico in varie modalità:

I concept presentati, qualora fossero selezionati, potranno eventualmente evolvere nell’opera finale solo se in linea con le tematiche affrontate dal ricercatore/team di ricerca a cui l’artista sarà affiancato.

Riconoscimenti

I 15 studenti selezionati riceveranno i seguenti riconoscimenti:

Scopri l’edizione precedente e guarda le opere dei vinicitori.